Firma Toni&Guy Italia

Il team artistico di Toni&Guy Italia, diretto da James Pecis con il supporto di David Ryan Concannon, ha realizzato gli hairstyle per la sfilata di Arthur Arbesser, brand milanese fondato nel gennaio del 2013 dall’omonimo stilista austriaco.

La collezione di Arthur Arbesser racconta Milano, vista con occhi da “étranger”, città che fin dal primo giorno lo ha affascinato. Una città bella ma non immediata, da scoprire nella sua architettura, nei palazzi, nei marmi e nelle piastrelle degli ingressi, dettagli alle volte ovvi per i cittadini milanesi.

Il team artistico di Toni&Guy Italia ha realizzato acconciature autunno inverno 2020-2021 che prendono ispirazione dalla donna di Arthur Arbesser, semplice e femminile ma allo stesso tempo originale. Il look vuole esprimere naturalezza, un po’ come se fosse stato creato da sé, una texture finale vissuta che richiama le trame utilizzate dal designer nei suoi capi.

Ecco come è stato realizzato il look.

E’ stata creata una riga centrale pulita e ben definita e a seguito create due sessioni: una parte superiore ed una inferiore; quest’ultima è stata trattata dalla radice alle punte con il Volume Mousse di Label.m e poi asciugata, con Dyson Supersonic, attraverso ad un’asciugatura lenta e naturale adatta a tutte le tessiture. In seguito è stato applicato sulle punte il Rejuvenant Protein Cream di Label.M, con un effetto anticrespo.

Nella parte anteriore è stato applicato il Resurection Dust di Label.m per creare una texture molto irregolare, e a seguito attraverso anche ad un tipo di cotonatura, è stato dato spessore al capello.

Infine per le modelle con i capelli lunghi sono stati creati dei ponytail caratterizzati da un twist-braid e fissati con Hairspray di Label.m.