Per viso e corpo

La dispensa può tornare utile anche quando non si ha modo di andare dall’estetista per un trattamento viso specifico, come in questo periodo di permanenza a casa a causa della pandemia da Coronavirus. Ecco i consigli di Treatwell.

Chi soffre di acne, ad esempio, può trovare sollievo applicando con movimenti circolari, una volta alla settimana, un cucchiaino di miele arricchito da due cucchiaini di cannella sulle zone problematiche, per poi risciacquare bene con acqua tiepida.

Il miele è un toccasana anche per le pelli secche: aggiunto alla polpa di avocado – che, ricca di vitamina E e carotenoidi, aiuta a conferire elasticità ai tessuti – e lasciato in posa per almeno venti minuti, nutre il viso e ripristina il normale film idrolipidico dell’epidermide.

La “colazione dei campioni” per le pelli miste è invece a base di cetriolo zenzero frullati e yogurt che, uniti in un impacco da applicare sul volto per almeno un quarto d’ora, regolarizzano la produzione di sebo, svolgendo al tempo stesso un’azione idratante e lenitiva.

Chi in questo periodo deve rinunciare ai trattamenti anticellulite dell’estetista può nel frattempo “tamponare” la situazione con uno scrub a base di sale grosso, olio extravergine, succo di limone e quattro kiwi frullati, da massaggiare sulla pelle asciutta con movimenti circolari, per poi risciacquare sotto la doccia.

La ricetta per un trattamento corpo dall’effetto antiossidante, invece, prevede due cucchiai di yogurt, un goccio di latte e di limone e due cucchiai di bicarbonato: pelle delicatamente esfoliata e idratata in un colpo solo.