Le tendenza da Mode à Paris

 

Mode à Paris, per quanto riguarda le tendenze capelli autunno inverno 2014-2015, conferma quello visto durante le altre settimane della moda, con un mood più sportivo per quanto riguarda i capelli sciolti, più rigoroso per quanto riguarda i capelli raccolti.

I capelli lisci, che la fanno da padrone sulle passerelle francesi, sono spesso casual con scriminatura centrale, come da Zadig&Voltaire e H&M. Più chic la versione proposta da Elie Saab, mentre c’è maggior rigore con riga laterale per AF Vandevorst e Barbara Bui. Alcune Maison, come Christian Dior, prediligono i capelli tirati all’indietro, mentre Cedric Charlier punta sull’effetto bagnato.

Il piglio casual viene ripreso anche nelle acconciature che prevedono i capelli sciolti e mossi: eccoli da Paco Rabanne, Louis Vuitton, Chloé, Carven, per citare alcuni nomi. Maggior volume e onde lavorate per Guy Laroche e Alexis Mabille.

I capelli raccolti sono tirati e rigorosi, come da Akris, Balenciaga, Balmain, Issey Miyake e Lanvin. Look più sciolto e vagamente retro per Valentino.

Come per il make up, i look più eccentrici vanno cercati da Comme des Garçons, Yohji Yamamoto e Alexander McQueen.