Acconciature all’insegna della bellezza spontanea

Si avvicina la primavera e state pensando a un cambio di look?

Come per il make up, lo stile delle acconciature è romantico e chic, come si è potuto ammirare alle ultime sfilate.

Capelli primavera estate 2012 GivenchyI capelli primavera estate 2012 prevedono look semplici e vagamente retrò e raccolti rilassati, bandendo gli stili più strutturati.

I capelli sono medio-lunghi o lunghi, con onde naturali e spontanee, cercando di enfatizzare il movimento naturale delle chiome. Glamour anche versioni più sofisticate in pieghe che ricordano gli anni ’20, ’50 e ’60. Torna il liscio, con le ciocche accompagnate all’indietro e tenute con il gel.

Se vi piacciono i capelli raccolti, lo chignon è la pettinatura su cui puntare, soprattutto nelle versioni più morbide e spettinate. Sì anche alla coda bassa o alla treccia morbida che passa da un lato all’altro e scende su una spalla.

E il colore capelli primavera estate 2012? Scegliete il castano o il biondo, da ravvivare con riflessi caldi e dorati.

Rosa Paganini