Donazioni e iniziative

Sono sempre più numerose le aziende del settore della bellezza e dei profumi che si uniscono nella lotta al Coronavirus in Italia e nel mondo. A quelle già citate nei giorni scorsi si aggiungono anche L’Oreal Italia e i suoi brand, Coty e Estée Lauder.

L’Oréal Italia, in coerenza con il piano di solidarietà europeo lanciato dal Gruppo, ha lanciato una serie di attività per sostenere i diversi stakeholder nella lotta contro la pandemia. La Fondazione L’Oréal ha deciso di donare 100.000 euro a partner non-profit italiani impegnati nella lotta contro la precarietà, in modo da permettere ai più bisognosi di seguire le misure di prevenzione raccomandate, combattere il Coronavirus e far fronte alle conseguenze dell’epidemia. Tali aiuti andranno a Emergency e Banco Alimentare. L’azienda donerà, inoltre, circa 80.000 pezzi di gel idroalcolico ai due partner mentre lo stabilimento di Settimo Torinese donerà all’ASL TO4 (Ciriè, Chivasso, Ivrea) 3200 mascherine FFP2 e gel idroalcolico.

Si muovono anche i brand del Gruppo. La Roche Posay ha avviato una produzione straordinaria di gel idroalcolico in formato 200 ml. Ne verranno distribuiti 60.000 pezzi gratuitamente a farmacie, ospedali, centri medicie operatori sanitari. Garnier donerà 200.000 pezzi di gel idroalcolico ai dipendenti dei partner della grande distribuzione affinché possano proteggersi, seguendo le precauzioni raccomandate. Inoltre Garnier introdurrà un nuovo gel idroalcolico sul mercato.

L’Oréal Paris donerà anche una fornitura di shampoo e balsamo Elvive all’Ospedale Luigi Sacco per supportare medici e infermieri nella loro quotidianità e all’Associazione Pane Quotidiano di Milano per aiutare le persone più bisognose che, durante il periodo di quarantena, necessitano di beni di prima necessità.

In risposta all’impatto mondiale del Covid-19, il Gruppo The Estée Lauder Companies unitamente alla relativa fondazione aziendale, The Estée Lauder Companies Charitable Foundation (ELCCF), ha elargito finanziamenti a varie organizzazioni. A livello mondiale, sono stati donati 2 milioni di dollari a Doctors Without Borders/Médecins Sans Frontière/Medici senza frontiere.

A New York City, città sede del Gruppo, è stata disposta una donazione per sostenere la costituzione del The NYC Covid-19 Response & Impact Fund, amministrato dal New York Community Trust. In Cina, il Gruppo ha donato oltre 800,000 dollari alle operazioni di soccorso. I fondi andranno a sostenere la Croce Rossa Cinese, la fondazione Shanghai Charity Foundation e Give2Asia. Inoltre, alla Fondazione China Women’s Development Foundation sono stati donati beni di varia natura a sostegno dello staff medico attivo in prima linea.

Coty ha avviato in alcuni dei suoi stabilimenti, invece, la produzione del gel idroalcolico.