Dalla luce pulsata al classico rasoio

gambe-depilazione

Pelle liscia e morbida senza dover spendere tempo e soldi in istituto? I metodi di depilazione casalinga ci vengono in aiuto, soprattutto in questi giorni frenetici a ridosso delle vacanze natalizie, in cui il tempo libero si riduce a favore di appuntamenti, cene e corsa ai regali, proprio in un momento dell’anno in cui ci è richiesto maggiormente di essere perfette e in ordine.

Se, come abbiamo visto poco tempo fa, secondo un’indagine di Treatwell, quando si tratta di depilazione sempre più persone scelgono di affidarsi ai professionisti, puntando su metodologie come la  ceretta hollywoodiana, la ceretta brasiliana, sugaring o threading – che da poco è possibile eseguire anche a casa grazie a Colibry – con l’epilazione casalinga si ottengono comunque risultati buoni e duraturi, soprattutto se si seguono alcune semplici norme.

Innanzitutto, si dovrebbe preferire per la depilazione a casa il periodo della fine del ciclo, per assicurarsi una maggior durata del trattamento. In generale è sempre meglio farlo dopo un bagno o una doccia, quando la pelle è pulita e morbida. La pelle può essere anche preparata con un gommage che aiuta a eliminare le cellule morte e rimuove i peli incarniti. Dopo l’epilazione, inoltre è necessario idratare la pelle con una crema ricca di oli e sostante emollienti, che proteggono il derma dallo stress depilatorio. Meglio evitare deodoranti dopo la depilazione in quanto potrebbero irritare la pelle ed evitare di esporsi al sole.

Ecco, infine, alcuni dei metodi più diffusi.

Il classico metodo last minute è la depilazione col rasoio, che però ha risultati poco durevoli. Se dovete proprio scegliere questa pratica, puntate su un prodotto con testina intercambiabile e abbinatelo sempre a un prodotto da rasatura, come un gel o una schiuma. Utile per le zone sensibili è la crema depilatoria, che ha una durata maggiore rispetto a quella del rasoio.

Certamente più efficace è la ceretta: in commercio se ne trovano di tutti i tipi e per tutte le tipologie di epidermide ma è possibile anche realizzarne a casa, con zucchero, miele e limone.

Un alleato per essere perfette con dolore ridotto al minimo è un epilatore di ultima generazione.

Infine, per un trattamento più duraturo, vi suggerisco di fare affidamento sugli epilatori a luce pulsata di Philips, facilmente reperibili online oppure nei negozi di elettronica. Nonostante le opinioni a riguardo siano un po’ contrastanti,  è sicuro che la luce pulsata fai da te rappresenta un investimento economico inferiore rispetto ai trattamenti in istituto e sicuramente più comodo per chi è sempre on-the-run.