Nuovo profumo e nuovo flacone

Da Marsiglia a Saigon: il viaggio che Yves Coueslant, uno dei fondatori di Diptyque compiva da bambino sui transatlantici. Oggi l’ultima creazione di profumeria artistica del marchio racconta con un profumo questo itinerario ricco di emozioni e sensazioni olfattive, provenienti dalla nave, dai passeggeri facoltosi, dalle esplorazioni e dalle mete visitate.

Ecco Volutes, declinato in eau de parfum e eau de toilette per la prima volta nella storia della maison, che per l’occasione cambia anche la forma del flacone che diventa ovale. L’etichetta è leggibile all’esterno e all’interno della boccetta, per rimarcare il piacere del viaggio e del sogno.

Ma torniamo alla fragranza. La nota protagonista della eau de toilette è quella del tabacco, dagli accenti molto dolci e mielati. Inoltre, l’assoluta di tabacco è stata unita a una nota Amsterdamer, che ricorda cera, miele e frutta secca. Il naso Fabrice Pellegrin ha introdotto questo carattere chic con spezie fresche, pepe rosa, pepe del Madagascar e zafferano. Il cuore  è composto da fieno secco, miele, irisnella sua sfaccettatura cuoio e mirra. Il fondo è reso ricco e profondo da styrax, opoponax, benzoino.

L’eau de parfum si apre con l’iris, che lascia spazio a pepe rosa e nero, cannella e zafferano. Il fondo morbidamente avvolgente è caratterizzato dallo styrax.

Diptyque Volutes sarà in profumeria da ottobre 2012 nei formati eau de toilette 50 ml, eau de toilette 100 ml e eau de parfum 75 ml.

Un profumo autunno inverno 2012-2013 che lascerà il segno.