Eventi in Triennale e a Milano

 

Giovedì si aprirà il sipario su uno degli eventi più attesi dagli appassionati di profumeria artistica, Esxence 2014, di cui vi abbiamo anticipato nei giorni scorsi diverse novità.

Ecco ancora qualche news legata a iniziative da non perdere in fiera.

Innanzitutto, i visitatori potranno ammirare in anteprima per l’Italia la mostra [IP] 01 – an illustrator, a perfumer, un’installazione di sei stampe e sei fragranze, per stimolare contemporaneamente olfatto e vista, uno l’interpretazione dell’altro. Cecile Zarokian, giovane e talentuosa maître parfumeur, e Matthieu Appriou, illustratore, hanno collaborato e si sono influenzati a vicenda, scambiandosi brief e creatività, per realizzare tre fragranze che hanno ispirato tre raffigurazioni visive e tre immagini che sono state racchiuse nelle note olfattive di tre profumi.

Inoltre, Grazie alla collaborazione con Marika Vecchiattini di Bergamotto e Benzoino, e il team dell’Osmothèque, sarà possibile degustare cocktail realizzati con gli stessi ingredienti di alcuni tesori del naso Edmond Roudnitska (1905 – 1996). Il 20 marzo, alle ore 17.30, ecco l’aperitivo by Esxence, per scoprire con il gusto il menu che prevede tre cocktail ispirati alle fragranze più amate dal maestro francese, indossate e apprezzate ancora oggi in tutto il mondo, realizzate dal Triennale Design Cafè (posti limitati, ingresso su prenotazione a esxence@equipemilano.com, € 10 a persona).

Chi parteciperà alla manifestazione potrà anche provare la diagnosi olfattiva di Nose, che vi abbiamo presentato qualche giorno fa.

Tornerà anche per questa edizione Michael Edwards, personalità illustre della scena della Profumeria internazionale e autore del noto volume  Fragrances of the World. Proprio quest’anno, la “bibbia” di questo settore, una raccolta annuale di tutte le fragranze del mondo, selezionate e catalogate da Mr. Edwards, festeggia la 30ma edizione, con oltre 1400 profumi recensiti. L’esperto terrà una lecture nel calendario di eventi di Esxence 2014.

Anche la città si arricchisce di incontri e appuntamenti collaterali. Sabato 22 marzo, alle ore 18.30, presso il Cinema Ariosto, si svolgerà la première di “The Nose – searching for Blamage“, il documentario realizzato da Paul Rigter su Alessandro Gualtieri.