Un profumo che racconta lo scatenarsi di un temporale nell’aridità del deserto

Da un ricordo di Silvio Levi, creatore di Calé Fragranze d’Autore, e dalla creatività del naso Maurizio Cerizza, nasce Fulgor, che rappresenta con un mix di essenze legnose ambrate, un forte temporale nella Death Valley.

Il nuovo profumo, dalla concentrazione particolarmente elevata, racconta di questo mutamento improvviso della natura manifestatosi con energia dirompente.

Fulgor è l’attimo prima dello sfogarsi di un grandioso temporale nel pieno del deserto: con il suo carattere determinato e deciso, fatto di note come cassis, zafferano, incenso, ambra, esprime l’energia accumulata nell’aria e pronta a manifestarsi. E’ coesistenza di elementi opposti, deserto e acqua, vento e calore, silenzio e fragore ansiosi di sfuggire dalla loro forzata convivenza.

Fulgor Calé Fragranze d’Autore
Famiglia olfattiva: Legnosa Ambrata
Note di testa: Cassis, Mandarino Verde, Foglia di Fico
Note di cuore: Magnolia, Narciso, Zafferano
Note di fondo: Incenso, Patchouli, Ambra Minerale, Grafite, Pirite