Bastano poche cose per la realizzazione

 

Quest’anno la Pasqua si dovrà passare necessariamente a casa. Per una festa più allegra, si può ravvivare lo spazio domestico con gessetti profumati fai da te a tema, magari da realizzare assieme ai bambini. Le creazioni potranno poi decorare la tavola della festa o il vostro salotto.

Vi servirà della polvere di gesso, stampini a tema (ne esistono ad hoc ma vanno bene anche quelli in silicone per cioccolatini, per biscotti o ghiaccio), un contenitore per miscelare il gesso, una paletta di legnoolio essenziale a vostro piacimento e acqua.

Mettere 4 cucchiai di polvere di gesso nel contenitore. Versare l’acqua nel gesso mescolando con la paletta. La quantità di liquido necessaria dipende da diversi fattori. Bisogna raggiungere la consistenza dello yogurt da bere.

L’essenza – 8-10 gocce – può essere aggiunta nell’acqua o nel  contenitore del gesso.

Il composto va quindi versato negli stampini prima che inizi ad indurirsi. Cercate di evitare che il gesso trasbordi. Scuotete leggermente lo stampo in modo che il gesso si assesti e la superficie si uniformi.

Dopo un paio d’ore di posa si possono sformare i gessi. Se il colore tende al grigio è perché non sono ancora del tutto asciutti, per cui sarà sufficiente lasciarli riposare un’altra oretta o due.

Non sono veri e propri profumatori per ambiente: la fragranza durerà un paio di giorni però può essere ravvivata con l’applicazione di gocce di olio essenziale sul retro. Nei cassetti, al chiuso, l’intensità perdurerà maggiormente.