Sugli scaffali delle profumerie i prodotti amati dalle star di Hollywood

Douglas annuncia l’arrivo del brand americano Glamglow, da marzo 2017 sullo shop online e in una selezione di punti vendita della catena di profumerie.

glamglow

Glamglow, la storia

Tutto ebbe inizio nella casa di Glenn & Shannon, sulle colline di Hollywood che guardano su Los Angeles. Il loro amico Keanu Reeves osservò quanto fosse difficile riuscire a trovare un prodotto che rendesse la sua pelle subito pronta per l’obiettivo, e che allo stesso tempo riuscisse a ridurre i pori, a lenire i danni provocati dalla luce solare, a levigare le rughe più sottili, donando un colorito luminoso e duraturo nel tempo.

Questa osservazione divenne l’argomento principale della conversazione da parte di Glenn & Shannon e dei loro amici attori presenti. Il giudizio era unanime: non esisteva un prodotto per la pelle pratico e facile da utilizzare, pensato specificatamente per una pelle camera-ready.

La coppia iniziò così a pensare a come creare un prodotto che rispondesse a tali esigenze: dopo lunghe ricerche, Glenn & Shannon iniziarono a sviluppare il prodotto lavorando in casa, anche se la situazione economica non era per niente favorevole.

Decisero tuttavia di andare avanti e, in collaborazione con un farmacista, crearono il ‘fango magico’. Lo confezionarono a mano, sul tavolino del soggiorno, e regalarono i campioni a quattro amici attori che tornarono da loro una settimana dopo, entusiasti delle performance del prodotto. Le piccole confezioni campione diventarono presto richiestissime da altri attori e dai grandi nomi degli studi cinematografici.

Venne calcolato un prezzo e la piccola azienda a conduzione familiare ricevette l’incarico di produrre altro fango magico. Con una domanda in costante crescita, Glenn & Shannon iniziarono così a vendere il loro prodotto agli studi di Hollywood, che lo facevano utilizzare sia ad attori sia a truccatori. Dopo solo un anno, il prodotto veniva utilizzato sui set cinematografici di tutta Hollywood.

Una sera Glenn & Shannon ricevettero una telefonata, era il Vice Presidente di uno dei più famosi rivenditori di prodotti di lusso a livello globale: “Un mio amico mi ha fatto provare il vostro prodotto, e l’effetto mi ha davvero sorpreso. Ho i miei buyer sull’altra linea: vorremmo vendere il vostro incredibile prodotto accanto ai marchi più prestigiosi del mondo…”

Quella sera, nel loro soggiorno, Glenn & Shannon iniziarono a riflettere, e con un po’ di carta, forbici, pennarelli e nastro adesivo crearono a mano un prototipo della confezione, finalizzarono il concetto e pensarono ai vari nomi. Così nacque Glamglow.