Preziose essenze e candele per l’8 marzo

Siete stanchi di regalare in occasione della festa della donna la solita mimosa? Perchè non scegliere idee profumate che rievochino personaggi femminili forti e affascinanti? Il mondo della profumeria artistica è ricco di articoli di questo tipo. Ve ne segnaliamo tre.

George Jardins DEcrivainsPartiamo da George, eau de parfum di Jardins D’Ecrivains dedicata alla figura della scrittrice francese George Sand, che scelse
come pseudonimo un nome maschile, per poter godere degli stessi diritti di un uomo ed esprimersi con maggiore libertà.
L’esordio di neroli e bergamotto conducono a un cuore di caffè e tabacco, un richiamo alla vita della letterata, autentica donna moderna che fumava, cavalcava e vestiva come gli uomini. Il cuore maschile della fragranza è smorzato da una nota fiorita di eliotropo a dichiarare la convivenza di due anime contrapposte. Accanto alla parte più forte del carattere della donna è sempre emersa anche l’anima più femminile espressa ad esempio nella storia d’amore con Chopin. Si fa largo nel fondo la sensualità del muschio bianco reso ancora più intrigante da un tocco di mirra.

Dedicata al fascino della cantante Billie Holiday è invece Lady Day di Maria Candida Gentile. Il nome della fragranza riprende il soprannome della diva, molto amata dal naso ligure. L’americana portava sempre una gardenia tra i capelli e se il fiore non era disponibile si rifiutava di salire sul palco: e questa è la nota che caratterizza il cuore della composizione. La gardenia è introdotta dal galbano mentre il fondo caldo è dato dal balsamo del Perù.

lady day maria candida gentile

Se preferite puntare su una candela di lusso, ecco Thousand Sails della collezione Pañpuri, che vuole celebrare la figura di Elena di Troia.  L’affascinante giacinto e i petali di garofano giocano con gustosi cuori di neroli e di elemi. Il volto che ha generato la guerra di Troia è incarnato in questa fragranza che regala un viaggio attraverso grandi maree.

Thousand Sails Panpuri