Clara Molloy parla del nuovo profumo

 

Memo Paris inaugura un nuovo viaggio sensoriale attraverso una collezione aromatica, Graines Vagabondes, ispirata ai semi e alla loro forza vitale. Prima creazione della nuova linea – presentata a Milano durante gli Essential Days di CampoMarzio 70, il Fuori Salone di Esxence 2014 – è l’eau de parfum Kedu, che ha come ingrediente principale i semi di sesamo (in Asia il sesamo è simbolo di longevità).

La nuova fragranza ha origine dalla pianura che circonda Borobudur, il tempio buddista più grande al mondo, nel cuore dell’Indonesia, meta di un viaggio di Clara Molloy, fondatrice di Memo Paris. Una terra vulcanica lussureggiante e generosa, luogo ideale per una doppia rigenerazione: fisica e spirituale.

E proprio il rituale dei semi di sesamo gettati nel fuoco dai monaci buddisti per purificarsi dalle passioni terrene, ha ispirato Clara Molloy. Nasce così Kedu, sorprendente profumo – strutturato attorno all’accordo sesamo-pompelmo-muschio bianco – che ospita, nella sua piramide olfattiva, anche neroli, olio di mandarino, assoluta di mate, accordi di fresia e rosa-peonia.

Kedu è pensato sia per lui che per lei: “Per fortuna non abbiamo target di riferimento, quando pensiamo a chi potrebbe indossare le nostre creazioni olfattive – evidenzia Clara Molloy -. Memo Paris si ispira ai paesaggi, alle sensazioni, alle emozioni”.

La nuova eau de parfum Kedu di Memo Paris sarà in vendita a partire da aprile 2014, nel flacone da 75 ml, al prezzo di 168,00 €.