Il fotografo è Daniel Jouanneau

L’Eau d’Issey e L’Eau d’Issey pour Homme di Issey Miyake tornano a far parlare di sè con il lancio della nuova campagna pubblicitaria, nata dall’obiettivo del fotografo Daniel Jouanneau, che svela i due profumi sotto una nuova luce. Nessuna rottura con le precedenti, semmai una continuità. Troviamo la stessa grazia pervasa di purezza e semplicità che rivela un’audace forma di poesia. Daniel Jouanneau conosce bene l’opera di Issey Miyake, avendo fotografato le sue creazioni di moda più volte ed avendo già catturato l’essenza dei profumi nel 2000, 2001, 2002 e 2010.

Amo l’idea degli odori ma non quella di un profumo. Non ho la cultura del profumo. Ho la cultura degli odori.” spiega il designer. Da questo presupposto è nata la campagna.

Daniel Jouanneau riesce abilmente a reinterpretare la semplicità delle fragranze, preservando il DNA dell’universo olfattivo di Miyake fatto di pura estetica, natura incantata e messaggi chiari. Il risultato è un momento quasi sospeso nel tempo, con una natura in equilibrio. I due nuovi visuel trasmettono al contempo spontaneità e poesia. Daniel Jouanneau aveva già in precedenza mostrato elementi naturali che evocavano le note presenti nelle fragranze. Elementi che ora appaiono appena immersi in un’acqua viva, fresca e trasparente, la cui superficie è ancora ondeggiante.