Firma Dominique Ropion

 

L-eau-d-issey-pure

Issey Miyake lancia una nuova declinazione femminile di L’Eau d’Issey, L’Eau d’Issey Pure, a firma di Dominique Ropion per IFF.

Di fronte alle stagioni che trascorrono sempre più velocemente, Issey Miyake rinnova il suo amore per una natura che si concede tempo, il suo tempo, per mettersi in movimento, risvegliata dall’acqua. Un’acqua che nasce e che scorre, tranquilla. Un’acqua pura che crea momenti sospesi nel tempo, parentesi di sogno ed evasione, istanti di serenità, di felicità.

Trasparente eppure profonda, fluida ma avvolgente, la nuova fragranza è ricca di contrasti.

Incarnata nel soffio iodato della Maritima associata all’Ambra Grigia, L’Eau d’Issey Pure affonda le sue radici in una nuova storia acquatica. La Maritima, molecola esclusiva IFF, evoca acque limpide e fresche, mentre l’Ambra Grigia, con le sue inflessioni minerali e animali, dona alla fragranza sensualità e ampiezza. Il Mughetto cristallino risponde alla luminosità del Fiore d’Arancio. La loro delicata scia bianca invita all’immersione per poi lasciare spazio ad altri fiori più intensi. L’essenza di Rosa Damascena trascina con sé il Gelsomino. La traversata continua nelle note di fondo, dove risuona il richiamo del Cashmeran, all’insegna di vibrazioni muschiate e legnose.

Una silhouette slanciata, conica e iconica, è la firma del celebre flacone in vetro de L’Eau d’Issey.
L’architettura del flacone de L’Eau d’Issey Pure ne prende in prestito i codici principali e la raffinatezza, dalla sobrietà del vetro al tappo d’argento satinato. Con un’unica eccezione: ne L’Eau d’Issey Pure la sfera cristallina, che ornava la parte alta del flacone, scivola sul fondo. Una scelta artistica voluta dal designer americano Todd Bracher, che illustra questo ritorno alle origini attraverso una poesia priva di manierismi.

L’Eau d’Issey è tutto ciò che gli altri profumi non sono. L’Eau d’Issey evoca un’autentica semplicità e purezza attorno a questa idea di acqua. Per l’Eau d’Issey Pure abbiamo catturato l’immagine più essenziale dell’acqua che è, per me, quella di una goccia. La goccia simboleggia il profumo e diventa flacone”, spiega Bracher.

Pura, L’Eau d’Issey lo è in tutto e per tutto, dal suo splendido flacone alla sua fragranza unica, fino al momento fuori dal tempo catturato dall’obiettivo di Daniel Jouanneau.

Un’idea regalo per donne affascinanti.