Il profumo chiude la Collezione Privata del marchio

 

C di Clive, V per Victoria e ora L come Love. L’ultima creazione olfattiva di Clive Christian – declinata sia al maschile che al femminile – è un omaggio al più nobile dei sentimenti, in tutte le sue espressioni, e chiude la Collezione Privata della maison inglese.

Clive Christian ha scelto simbolicamente la rosa, regina incontrastata di ogni giardino e metafora universale dell’amore, per legare indissolubilmente le sue nuove alchimie. In L for women una vibrante anima verde è rallegrata dalle note fruttate date dalla preziosa davana indiana. Il cuore di rosa e gelsomino è una dichiarazione di femminilità e romanticismo, mentre pepe bianco, nero e rosa fanno intuire una piacevole irrequietezza e la propensione a non accontentarsi. La sicurezza di sé è suffragata dal mix di musk, cedro e patchouli.

L for men, invece, esordisce con un ospitale e fresco sentore di pompelmo e petitgrain di mandarino che esaltano le note robuste, verdi e terrose del vetiver. Nuance speziate di cardamomo e noce moscata rivelano uno spirito cosmopolita e avventuroso. La solidità e l’esperienza sono rappresentate dal balsamo d’abete e dal cedro, mentre musk e oud sono il forte e rassicurante animo di un uomo dotato di personalità. La capacità di commuoversi e di trasmettere dolcezza è rappresentata dalla conturbante rosa di Damasco attorno a cui si impernia la creazione.

Come le altre fragranze della Collezione Privata, anche Love, sia per lui che per lei, si presenta nella bottiglia color caramello con tappo dorato a forma di corona a cui la regina Vittoria, nel 1872, attribuì il riconoscimento di eccellenza britannica. Entrambe le eau de parfum sono in vendita nel formato da 50 ml, dal costo indicativo di 285 €.