Tutti i passaggi per una pelle sempre idrata

Oltre alla permanenza a casa, tra lavoro, pulizie e riordino, questo periodo è caratterizzato anche dalla costante attenzione all’igiene che richiede di lavarsi le mani con frequenza ed attenzione, oltre all’utilizzo di gel disinfettanti.

I lavaggi, però, eliminano virus e batteri ma anche gli olii naturali che nutrono l’epidermide, alterandone l’equilibrio e compromettendone la barriera protettiva. La pelle, dunque, si secca, le cuticole diventano visibili e le unghie si indeboliscono.

Manicure fai da te: i consigli

Treatwell dà alcuni consigli su come curare le mani. In primo luogo, bisogna scegliere sempre detergenti delicati e creme molto idratanti, avendo però l’accortezza di applicare queste ultime su mani perfettamente asciutte per evitare di “diluirne” i principi attivi e rendere quindi il trattamento meno efficace. Inoltre, è sempre bene evitare di toccare il foro di uscita della lozione perché è il punto del tubetto in cui i batteri si accumulano più facilmente. La regola d’oro per mantenere la pelle idratata, mani comprese, rimane comunque bere tanta acqua, circa due litri al giorno. Bisogna poi ricordarsi di indossare sempre i guanti quando si eseguono lavori manuali o si utilizzano prodotti chimici.

Per prendersi cura delle proprie unghie mentre si è a casa, Treatwell consiglia di applicare l’olio per cuticole almeno una volta a settimana, massaggiando il letto ungueale e la pelle che lo circonda: oltre a idratare la zona, stimolerà anche la crescita delle unghie. Inoltre, meglio resistere alla tentazione di rimuovere con metodi casalinghi le cuticole per evitare di incappare nel rischio di infezioni. Per avere mani in ordine è consigliabile limitarsi a spingere delicatamente indietro le pellicine con un bastoncino in legno d’arancio, eliminando solo la pelle in eccesso più dura.

In attesa di poter effettuare una manicure professionale, è possibile nel frattempo regalare una coccola extra alle proprie mani stressate. Si possono immergere una o due volte alla settimana in una bacinella di acqua tiepida contenente alcune gocce di olio di mandorle dolci, per poi eliminare le cellule morte facendo uno scrub con lo zucchero di canna. Si prosegue massaggiando per almeno cinque minuti la crema idratante su palmo, dorso, polso e dita, in modo da stimolare la circolazione sanguigna. Si chiude in bellezza con alcune gocce di olio per cuticole o olio di cocco.

Per fare il pieno di idratazione, necessaria in particolar modo dopo l’applicazione ripetuta di gel disinfettanti, si può optare per un vero e proprio “beauty shake”. Basta mettere in frigorifero la propria crema mani preferita e, dopo due ore, tirarla fuori e metterne due cucchiai in una ciotola insieme a cinque gocce di olio essenziale di lavanda, un cucchiaio di olio d’oliva e una banana schiacciata: si mescola tutto con frullatore a immersione fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso da spalmare sulle mani e lasciare in posa per una buona mezz’ora, dopo aver indossato un paio di guanti di gomma. Il consiglio da pro di Treatwell è appoggiare sulle mani guantate una borsa dell’acqua calda, che aiuterà il composto a penetrare ancora più in profondità.

Manicure a casa: kit, creme e maschere

Per aiutarvi ad avere mani perfette in questo periodo vengono in soccorso anche i kit specifici per la manicure a casa.

Quello proposto da Faby, ad esempio, comprende il Cuticles Remover, gel emolliente per ammorbidire le cuticole e facilitarne la rimozione in pochi secondi, il Nourish Base Coat, base nutriente e rinforzante con azione anti-age, perfetta anche in caso di unghie danneggiate e deboli, Felicità, uno smalto fucsia acceso, da sempre sinonimo di colore e positività, il Top Coat, per un finish extra lucido, l’Hand Cream, crema idratante e protettiva per mani e unghie che crea un film protettivo per riparare la pelle delle mani da rossori e agenti esterni aggressivi.

Sono numerose poi le proposte per idratare e nutrire l’epidermide delle mani, tra cui creme e maschere.

Tra queste, dell’Erbolario, la Crema Mani a Tripla Azione Con Acido Ialuronico a basso, medio e alto peso molecolare, dalla grande capacità idratante, per tutti i tipi di pelle. Agli Esteri della Cera di Jojoba, capaci di proteggere la pelle dalle aggressioni esterne, si affiancano oli e burri, tra cui spiccano quelli di Karitè e di Sal, che assicurano nutrimento.

Da Glicemille, ecco la Maschera Mani & Unghie – Guanti ad azione intensiva. Si tratta di un trattamento professionale in guanti monodose, studiato per nutrire e riparare le mani secche e screpolate. Grazie alla loro soluzione nutriente presente all’interno, aiutano ad ammorbidire e nutrire non solo le mani ma anche unghie e cuticole.

Se non volete rinunciare allo smalto, potete puntare su un solvente delicato. E’ stato lanciato da poco sul mercato ed è disponibile da Sephora, anche online, Remove ad Chill di The Sign Tribe, mini solvente vegano in crema, senza acetone, dal profumo fruttato, fresco che nutre come una maschera idratante per unghie.