Mercatini, sport invernali, pause a tutto gusto e trattamenti tradizionali con i prodotti dell’Alto Adige, dal miele alla lana di pecora

Bagno-di-lana-Terme-Merano

Se volete passare il Natale 2015 in una classica località di montagna, potete scegliere Merano, che con le sue Terme, i mercatini e le vicine stazioni sciistiche permette di passare una vacanza in tutto relax.

Anche quest’anno, dal 26 novembre al 6 gennaio le Terme Merano si vestono di festa. ll’interno un’oasi di benessere e relax tra bagni in piscina, il calore benefico delle saune e trattamenti naturali ispirati agli ingredienti dell’Alto Adige. All’esterno l’atmosfera vivace e allegra del mercatino di Natale, le acrobazie sui pattini e le specialità della cucina locale servite nelle location delle Kugln Terme. Si tratta di sei sfere colorate che fungono da punti di ristoro, veri e propri ristorantini dove ordinare su prenotazione piatti caldi à la carte sia a pranzo sia a cena.

Tappa d’obbligo è il centro Spa & Vital delle Terme Merano. Numerosi sono i trattamenti, molti a base di prodotti naturali locali, tra cui scegliere, come ad esempio il Massaggio alla schiena con miele altoatesino dall’intenso effetto detergente, disintossicante, riflessologico-energetico, che aiuta a sciogliere ed eliminare le scorie dei tessuti connettivi (45 min. 64 euro).
Apprezzato soprattutto quando il clima esterno è rigido, il Trattamento altoatesino nella lana di pecora è un’altra particolarità tutta locale. Completamente avvolti nella lana della Val d’Ultimo si viene pervasi da un calore rilassante e naturale che stimola la microcircolazione e aiuta ad attenuare i dolori cronici; il tutto accompagnato da un massaggio delicato con tamponi di lana mentre la stanza profuma di erbe alpine locali. La lana viene poi consegnata per essere utilizzata volendo anche a casa (50 min. 120 euro).