Studio della Charles University di Praga

Uno dei regali più comuni è sicuramente il profumo anche se non sempre è facile scegliere una fragranza da dedicare a un’altra persona. Questo luogo comune sembra essere confermato da uno studio della Charles University di Praga, condotto dall’esperto di essenze Jan Havlicek.

Infatti, secondo le ricerche, il profumo si sceglie in base al proprio odore naturale, sia il jus che si decide di usare su di sé sia quello da donare agli altri. Inoltre, è l’odore personale che influenza l’apprezzamento del profumo che porta un’altra persona. Per sè stessi, così, la scelta di una fragranza risulta essere semplicissima. Il profumo ideale esalta il sentore naturale tanto da farci risultare più affascinanti.

Pare quindi che comprare il profumo sia un’operazione esclusivamente personale, e sia difficile consigliare gli altri in una scelta.

Ma se vogliamo decidere di donare a un amico o alla fidanzata una fragranza possiamo tenere conto anche di altri fattori di successo del dono, come il brand o il packaging sorprendente o ancora un elemento sbalorditivo, come nel caso di Wode. Se poi il destinatario è appassionato di fragranze apprezzerà comunque il presente. Ne siamo sicuri!