I risultati di uno studio

A seguito della crisi sanitaria mondiale che stiamo vivendo, proteggersi con la mascherina è indispensabile, ma in che modo questa azione incide sulla nostra pelle? Ha approfondito questo argomento uno studio di Shiseido.

Per comprendere meglio gli effetti legati all’utilizzo della mascherina, durante il mese di aprile 2020 il marchio ha avviato un questionario online su 100 soggetti, uomini e donne, tra i 20 e i 70 anni.

La ricerca ha confermato la sensazione di disagio, la disidratazione della pelle e delle labbra, causati dall’utilizzo della mascherina.

Indossare la mascherina porta a un incremento della temperatura e, respirando, si crea un’atmosfera più umida al suo interno. Quando la mascherina viene rimossa, la pelle, venendo esposta ad un ambiente meno umido, cerca di adattarsi alla circostanza. Questa continua richiesta di adattamento può stressare la pelle e, infine, renderla ruvida.

Shiseido, spiega l’azienda nella nota stampa, ha studiato quali potessero essere gli effetti dei cambiamenti ambientali sulla pelle e ha dimostrato che l’irritazione della pelle può essere scatenata direttamente dagli sbalzi termici e dalla variazione del livello di umidità.

Indossare una mascherina, inoltre, può causare un forte attrito, danneggiando la barriera protettiva della pelle e aumentandone la sensibilità e la ruvidità.

Lo sfregamento con la mascherina potrebbe rimuovere molte cellule dello strato corneo, a seconda dei materiali da cui è composta.

Lo studio ha messo in evidenza anche che utilizzare la mascherina in estate comporta un innalzamento rapido della temperatura
e dell’umidità, aumentando la secrezione di sebo e del sudore. Quando la secrezione di sebo è troppo elevata, causa problemi alla pelle. Inoltre, se il sudore non viene rimosso ma viene lasciato per un lungo tempo sulla pelle, può provocare infiammazione.

Quando si indossa la mascherina in ambienti con elevata temperatura, come avviene in estate, è importante abbassare la temperatura della pelle al fine di normalizzare l’attività di difesa delle cellule Langerhans.

Shiseido, infine, ci indica i principi chiave per prendersi cura della pelle mentre si indossa la mascherina:

1. Rimuovi accuratamente le impurità utilizzando prodotti detergenti delicati, evitando di stressare la tua pelle dopo aver tolto la mascherina.
2. Applica prodotti skincare non comedogenici per migliorare la naturale funzione di idratazione e di barriera della pelle, mantenendola così bella e sana.
3. Nel corso della giornata rimuovi completamente il sudore e rinfresca le zone della pelle che hanno raggiunto un’elevata temperatura. Rinfrescare il collo e il décolleté, prima del viso, aiuta ad abbassare la temperatura della pelle e a farti sentire meglio.