39 % dei voti
Se il profumo della primavera è quello del mughetto, quello dell’estate è quello degli agrumi. Nonostante questi particolari frutti maturino nelle stagioni fredde, è il loro sentore che, secondo i lettori di OlfattoMatto, caratterizza l’estate. Complice di questa scelta, il fatto che le essenze agrumate figurino tra i principali ingredienti delle fragranze più usate nella stagione calda.
Alla domanda “Qual è il profumo più tipico dell’estate” i lettori che hanno prescelto gli agrumi sono stati il 39 %, le note acquatiche il 21 %, il gelsomino il 17 %, la lavanda e le note fruttate il 6 %, infine le piante aromatiche il 2 %.