Immagini olfattive in mostra a Firenze

 

Se siete a Firenze nei giorni di Pitti Fragranze 10 non perdete un’esposizione che unisce il fascino del magico mondo delle essenze a quello dell’arte.

Sabato 15 settembre 2012 alle 18 apre, presso la Galleria d’Arte Mentana,  la mostra di immagini olfattive “Viaggio nei profumi del Madagascar” con gli estratti di profumo di Coquillete Paris e le immagini curate dal fotografo Tommy Napolitano e l’Art Director Rosa Vaia.

La linea di profumi artistici è creata dalla stessa Rosa Vaia, italiana,  Art Director e produttrice di set fotografici di moda, ed Elise Juarros, parigina e fashion stylist. Il loro incontro è stato quattro anni fa a Parigi da Yves Saint Laurent.
Elise è nata a Grasse, patria della migliore tradizione del profumo francese, e si è trasferita a Parigi per seguire una carriera nel mondo della moda.

Meno di un anno fa le due donne hanno dato vita ad una loro linea di profumi per un progetto olfattivo tutto al femminile. Coquilette è il nome con cui Elise veniva chiamata da bambina ed è sembrato un ottimo nome per una linea  che avesse un richiamo al ricordo con un occhio alla qualità delle essenze, esprimendo  il valore dell’artigianato e della profumeria artistica.

Durante l’esibizione oltre alle immagini, ed alla degustazione delle essenze, Elise e Rosa presenteranno i loro appunti di viaggio, ispirazioni e la ricerca costante delle migliori materie prime.

Metteranno in mostra quattro fragranze. La prima è Moramanga, per ricordare il loro viaggio nel Madagascar alla ricerca della migliore assoluta di vaniglia. Un mix di tuberosa, gelsomino, gardenia indiana e iris del Giappone. La seconda  è  Herat per ricordare un viaggio in terre afgane. Si tratta di una splendida interpretazione di hashish afghano, l’oro nero di questo tormentato paese, ancora diviso tra guerra e poesia. Una composizione accattivante dove tabacco e gelsomino si mescolano con l’incenso in perfetta armonia. La terza è Sulmona creata in occasione del matrimonio di Elise, essenza golosa ed innocente, una nuvola di zucchero armoniosa ed elegante. Riporta al profumo dei confetti per il ricordo del giorno più bello. Ed infine in anteprima assoluta Sumatera, un patchouli verde estratto e lavorato a Sumatra, una fragranza insolita e dolcemente speziata. Una chiccha per gli amanti del genere.