Un giardino di fiori

L’idea del giardino di fiori e rose per il make up primavera estate 2012 non è venuta solo a Lancome. Anche Dior si è lasciata ispirare dalle atmosfere pastello di misteriosi giardini fioriti per un maquillage delicato e romantico. La nuova collezione si chiama Garden Party e punta su lillà, rosa e verde floreale in una vera e propria festa bucolica.

Si comincia con la trousse di trucchi Dior Garden Clutch Limited Edition (73,58 euro), un oggetto prezioso rivestito da un’intrecciatura delicata color rosa pallido, chiusa da due bottoni in metallo cesellato a forma di rosa. La confezione racchiude due differenti armonie, con ombretti sui toni del rosa, viola e verde delicato e gloss rosa o albicocca.

Nella classica palette 5 Couleurs in edizione limitata Garden Edition (55,10 euro), invece, le rose sembrano essere ricamate sulla superficie degli ombretti, richiamando un tessuto Couture. Anche in questo caso sono due le armonie proposte: Garden Pastels oscilla tra un rosa delicato, un giallo oro e verdi luminosi. L’armonia Garden Roses, invece, punta su viola, argento e un porpora intenso.

Se gli occhi sono romantici, labbra e viso diventano moderni e dinamici. Il rosa è assolutamente la tonalità dominante: trasparente, ultra-naturale, fresco, si spinge fino a diventare fluo. L’incarnato diventa luminoso con il blush Diorskin Rosy Glow (42,88 euro), mentre le labbra chiamano baci con le due tonalità di Rouge Dior Rose Corolle e Rose Tulipe (32,15 euro) e i nuovi colori di Dior Addict Ultra Gloss Rose Mondain, Lilas Party e Rose Pretty (27,31 euro).

Nuance primaverili anche sulle unghie, con nuovi sorprendenti smalti che vanno dal verde intenso, Waterlily, fino al malva fiorito, Forget-me-not. Due tonalità di smalti Dior Vernis Garden Party Edizione Limitata (23,95 euro) molto speciali e anche profumate. Assolutamente da non perdere!