Nuovo trattamento in vista della prova costume

 

sublimatore di snellezza

LPG ha creato un nuovo trattamento per la bellezza del corpo, coadiuvato da trattamenti cosmetici personalizzati e su misura per ottimizzare i risultati ottenuti con endermologie.

Sublimatore di Snellezza si basa su un’azione sinergica che agisce contemporaneamente sull’adipocita (cellula snellente), sul fibroblasto (cellula della giovinezza) e sul loro ambiente circostante per un’efficacia ottimale.

“La nostra missione è offrire alle donne soluzioni efficaci e naturali al 100%. Scegliere endermologie per prendersi cura della propria bellezza significa poter contare sulla sicurezza di risultati che di giorno in giorno diventano più straordinari, sempre nel rispetto del proprio corpo…” spiega Nathalie Guitay, presidente LPG.

Il protocollo inizia preparando la pelle con la Crème Eclat Revitalisante, che svolge un’azione micro-peeling delicata per un effetto «pelle nuova» istantaneo e accelera l’assorbimento dei principi attivi durante le fasi successive del trattamento.

Ispirandosi ai grandi principi dell’agopuntura, questo nuovo trattamento stimola le funzioni di eliminazione dell’organismo e riattiva gli scambi circolatori per riequilibrare naturalmente il metabolismo. La manovra Endermopuncture, effettuata con il manipolo di trattamento brevettato del Cellu M6 di ultima generazione, mobilizza delicatamente i punti dei meridiani (vescica, stomaco, milza, cistifellea…) per liberare le tossine accumulate e agevolare l’ossigenazione e il nutrimento dei tessuti. Questo passaggio consente di attivare gli adipociti e di eliminare più rapidamente e in modo più efficace gli accumuli adiposi localizzati e resistenti. Anche sulle zone più fibrose, le forme si assottigliano e la cellulite si riduce. Contemporaneamente, questa ginnastica cutanea risveglia i fibroblasti addormentati che iniziano nuovamente a sintetizzare collagene, elastina e acido ialuronico endogeno.

In seguito con l’applicazione di altri prodotti si accelera il sistema circolatorio e si potenzia l’azione tonificante del percorso.