Libro di Jean Claude Ellena

Un’esperienza pluriennale come naso esclusivo di Hermès, una passione smisurata per i profumi, una spiccata vena letteraria. Sono queste le doti che hanno permesso a Jean Claude Ellena di raccontare dalle pagine di un libro la sua esperienza in campo olfattivo.

Journal d’un Parfumeur è solo l’ultimo dei suoi libri, dopo Perfume, The scent of alchemy, Le Parfum e Memoires du Parfum.

Un’opera fatta per condividere con i lettori la sua passione e tanti aneddoti sulla creazione di molti dei profumi realizzati per Hermès. Un vero e proprio diario in cui é possibile rintracciare le tappe della carriera di Ellena così come gli aspetti meno noti della sua persona e della sua vita. Molto interessnti sono, ad esempio, le pagine in cui parla del suo amore per l’arte, o dell’importanza dei profumi in campo culinario, o del suo laboratorio olfattivo in Provenza.

«L’odore è una parola, il profumo è letteratura», ha dichiarato Ellena. Che crede così tanto nel connubio fra scrittura e fragranza da non essersi limitato a trascrivere le sue sensazioni olfattive: il libro infatti include anche un compendio di odori, per permettere a chi legge di vivere un’esperienza sensoriale a tutto tondo.