I trend di Milano Moda Donna

 

Per quanto riguarda le tendenze make up primavera estate 2013, Milano Moda Donna conferma quelle già viste a New York e Londra.

A spiccare come sempre look naturali, giocati su tonalità calde associate senza contrasti. Abbiamo già visto l’esempio di Dolce & Gabbana. Ecco ancora il maquillage appena accenato di Iceberg, Ermanno Scervino e Blugirl, quello di Mila Schön che punta sull’eye lineer, quello di Etro che evidenzia gli occhi con un ombretto terra, quello di Bottega Veneta che orna le palpebre mobili con tonalità chiare e lucide sormontate da un’ombra terra.

Pochi i tocchi di colore, per lo più azzurro. Ecco una nuance scura di blu ornare gli angoli degli occhi da Alviero Martini 1 Classe, i leggeri tocchi grafici bianchi e blu di Just Cavalli a incorniciare lo sguardo, le sfumature azzurre unite all’eye lineer da Giorgio Armani, la linea blu molto evidente di Versus. Più deciso il look di Max Mara che sceglie un obretto aranciato applicato su palpebra superiore e inferiore, il cat eye bordeaux di Frankie Morello.

Make up primavera estate 2013, Versace

Resiste lo smoky eyes. Splendida la versione glam di Versace, associata a labbra rosa e guance carne. Da Gucci viene evidenziato dall’uso delle ciglia finte, John Richmond mette in rilievo il contorno inferiore dell’occhio con un tocco bianco, mentre scelgono versioni abbastanza marcate Fay, Dsquared2 e Gianfraco Ferrè. Questo stile viene sempre associato a incarnati e labbra molto leggeri.

Ecco ancora le labbra rosse, quasi sempre associate allo stile bonne mine, come da N°21 o Angelo Marani che punta su una nuance aranciata, come Aquilano e Rimondi e Moschino. Da Prada la bocca è scarlatta e iperdefinita con un tocco dorato a rendere prezioso l’arco di Cupido. Di contro, Missoni applica un lipstick neon senza definire i contorni delle labbra, dando al make up uno stile un po’ bohemienne.

Poche le proposte fuori dal coro per quanto riguarda il trucco primavera estate 2013. Da Fendi le modelle hanno sfilato con un nude look in cui la parte inferiore dell’occhio era sottolineata da una riga gialla, blu e nera, grafismi ispirati alla collezione moda. Linee teatrali e decise a contornare gli occhi per Antonio Marras. Rossetto blu per Dondup. Ombretto giallo canarino e labbra rosse per Stella Jean.