A Firenze il prossimo fine settimana

 

Conto alla rovescia per Pitti Fragranze 12. Come sempre, è ricco il programma di eventi organizzati da Pitti Immagine e dagli espositori.

Ecco alcuni appuntamenti.

Calé presenta “I racconti profumati di Calé: Amore, natura, speranza, tormento, fascino e vanità illusoria tratteggiati nelle novità firmate Clive Christian, Creed, Floris, Humiecki&Graef e Jardins d’Ecrivains”.

Dispar invece celebragli 80 anni di Pour Un Homme, mitica fragranza firmata dalla maison parigina Caron e lanciata nel lontano 1934.

E ancora The Skin, uno speciale workshop dedicato al tema della pelle e che vedrà protagonisti i nasi e i creatori dei celebri marchi distribuiti da Essenses, invitati a realizzare fragranze capaci di esprimere il loro personale “senso” della pelle. Tra le novità  anche Le Galion, marchio che vanta oltre 50 anni di storia, noto per la sua eleganza e raffinatezza.
Intertrade Group lancia allo Spazio Alcatraz un inedito concept e installazione interattiva a cura di Cristiano Seganfreddo dedicato alle pozioni d’amore. Otto nasi d’eccezione selezionati da Celso Fadelli – Cécile Hua, Ralf Schwieger, Cyrill Rolland, Celine Ripert, Christian Vermorel, Alex Lee, Arturetto Landi e Vanina Muracciole – hanno creato “magiche” ed esclusive pozioni d’amore. Effluvi potenti che si intrecciano con le creazioni visive di otto illustratori internazionali selezionati da Alessio Avventuroso – Alvvino, Matteo Cibic, Patricia Gimeno, Alessandro Gori, La Tigre, Elena Xausa, Anna Parini e Think Work Observe – accompagnati da un percorso letterario a cura dell’autore Giuseppe Santonocito. E ancora, otto casi celebri di Love Magic Potions, tratti dalla letteratura di ogni tempo, racconteranno di amori e passioni generati da alchimie afrodisiache. Grandi installazioni e boule olfattive completano l’esperienza dei visitatori alla scoperta delle ultime novità dei marchi del distributore. Infine, uno speciale video-reportage curato da Danielle Ryan – creatrice della fragranza Roads – coinvolgerà nei giorni della manifestazione visitatori, nasi e artisti per esprimere la loro personale visione dell’amore.

Tra le partecipazioni speciali ci sarà anche Mane, azienda francese leader mondiale nella creazione di fragranze e aromi. Nel corso di un evento d’eccezione il marchio illustrerà il prezioso universo delle fragranze di nicchia attraverso un viaggio coinvolgente, che partendo dall’origine e dal ruolo sociale del profumo nelle varie epoche e nella storia del costume, ci condurrà alla scoperta dell’infinita ricchezza olfattiva che si cela all’interno di una materia prima. Al cuore della presentazione – curata da Micaela Giamberti, Fragrance Division Director di MANE Italia – ci sarà il concetto di estrazione, meticoloso e prezioso processo che dà origine a fragranze uniche.

Ecco ancora Verba Volent, viaggio nella letteratura del profumo: un percorso appassionante attraverso le mille sfumature del profumo letterario o della letteratura profumata. Un progetto nato da un’idea di Silvia Bruno Ventre, marketing consultant di Fragranze, e curato da Giovanna Zucconi, giornalista e conduttrice radiotelevisiva e anima di Serra&Fonseca, marchio che esplora le connessioni fra profumo e letteratura, arte, design. Verba Volent andrà in scena con un’installazione-evento firmata dall’eccentrico e talentuoso lifestyler Sergio Colantuoni: un’atmosfera leggera e rarefatta in cui, come molecole nell’aria, palloni gonfiabili invaderanno lo spazio, inebriando la vista e l’olfatto; e poi libri aperti a scendere dall’alto, con parole e frasi che, come le fragranze, diventano veicolo di sensazioni e ricordi.

E ancora, sarà presentata in esclusiva in fiera la nuova collezione di Maria Candida Gentile che prende spunto, per i suoi tre nuovi profumi, dal volo del calabrone.

In occasione di Fragranze 12, due speciali serate dedicate alla scoperta del primo laboratorio di cosmesi su misura che il prossimo novembre compirà il suo primo anno di vita.