Nina Ricci e Ladurée

 

Gusto e olfatto: sono tanti i punti in comune tra questi due sensi, la cui unione ci porta a creazioni che sanno mixare arte, fragranze e sapori speciali.

Oggi vi parliamo del nuovo scent di Nina Ricci, La Tentation de Nina, limited edition di Nina. Questo jus nasce dall’incontro tra il naso Oliver Cresp e Vincent Lemains, il master chef di Ladurée.

In onore ai macaron, la fragranza originale si fa più dolce, con spiccati accenti gourmand tra le note floreali e fruttate.

La composizione viene introdotta dalla freschezza del bergamotto e si schiude sui sentori dei macaron, resi da mandorla, rosa bulgara, limone e lampone. Il fondo è caldo e intenso con vaniglia, legno di sandalo e musk.

La Tentation de Nina si annuncia come uno dei profumi 2014 più sorprendenti.