Ombretto arancio, smokey eyes e tono su tono per valorizzare l’iride blu

Trucco-occhi-azzurri

Avete dei bellissimi occhi azzurri? Siete fortunate e probabilmente invidiate da tante persone. Se volete valorizzare il vostro sguardo con un make up adatto, però dovete fare attenzione e prendere qualche accorgimento: i vostri occhi sono spesso difficili da truccare e alcune nuance sono da evitare. Tenendo sempre presente che il maquillage perfetto è quello che armonizza incarnato, occhi, labbra e colore dei capelli, esaltando le potenzialità dei tratti somatici e minimizzando i difetti, ecco 10 consigli ispirati ai makeup artist di L’Oreal da seguire per un trucco occhi azzurri sempre al top, anche in estate.

1 – Il viso va uniformato con un fondotinta fluido, da scegliere in base al colore della pelle, con una tonalità più chiara per il contorno occhi. Sulla palpebra mobile potete stendere un velo di primer per un make up long lasting e a prova di pieghe.

2 – I colori di ombretto che meglio si accostano agli occhi azzurri sono quelli caldi, come il marrone e il rosa pesca.

3- La nuance che valorizza meglio questa tonalità di iride è l’arancio, in tutte le sue tonalità, adatta sia al giorno sia alla sera, momento in cui può essere ravvivato da glitter dorati. A seconda delle sfumature scelte, per sottolineare lo sguardo, si può associare una matita nera o marrone.

4 – Chi preferisce un effetto delicato, può scegliere anche il tono su tono. Via quindi al color acqua, cobalto, blu oltremare, viola-blu da associare all’eye liner nero che aggiunge definizione al trucco.

5 – A enfatizzare molto l’azzurro dell’iride è anche lo smokey eyes, nero, blu, antracite o marrone, grazie alla profondità che dona allo sguardo.

6 – Le nuance pastello troppo tenui non sono l’ideale per il trucco occhi azzurri perché tendono a spegnere lo sguardo. Verde chiaro e giallo limone sono da evitare in quanto creano un effetto emaciato.

7 – Anche per l’iride blu come per le altre tonalità, per il giorno meglio puntare su ombretti più delicati e soft mentre per la sera si possono osare sfumature intense, anche shimmer e glitterate.

8 – Se avete poco tempo da dedicare al maquillage, ma non volete rinunciare a un tocco glamour, è sufficiente l’applicazione di una matita nera o scura – grigia, blu o viola – che delinea perfettamente il contorno dell’occhio, meglio se sfumata nella palpebra inferiore. Per illuminare lo sguardo con un tocco di eleganza, via anche al color rame o bronzo.

9 – Se volete osare di più, gli occhi azzurri sono adatti anche a trucchi più eccentrici con colori accesi ravvivati da glitter e magari dall’uso delle ciglia finte.

10 – Per completare il make up, è indispensabile il mascara nero. Per le bionde con la pelle chiara è preferibile il marrone per non creare troppo stacco con il resto del look.